A- A A+
Richiesta d’Offerta per l’espletamento dell’incarico di elaborazione dei cedolini paga ed effettuazione degli adempimenti previdenziali e fiscali relativi al personale di Anci Veneto - Associazione Regionale dei Comuni del Veneto

 

  1. 1.Natura e principi dell’indagine di mercato

Per l’elaborazione dei propri cedolini paga e per la gestione degli adempimenti previdenziali e fiscali relativi al personale, Anci Veneto – Associazione Regionale dei Comuni del Veneto (da qui in poi anche Anci Veneto), in forma pubblica e con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ricerca una struttura (studio di Consulenza del Lavoro) idonea all’affidamento.

Per l’acquisto di servizi strumentali, Anci Veneto si ispira ai principi di efficienza, economicità, neutralità e non discriminazione, come previsto dal D. Lgs 50/2016.

Al fine di coniugare il perseguimento del primario obiettivo della qualità attesa dei servizi con l’economicità dell’acquisto, Anci Veneto ha avviato la presente indagine di mercato con l’intento di comparare più offerte qualificate per l’espletamento dell’incarico in oggetto, tra le quali eventualmente selezionare la migliore, in base al criterio del minor costo unitario onnicomprensivo offerto (€/cedolino).

  1. 2.Oggetto della richiesta

Consiste nell’incarico professionale per lo svolgimento dei servizi di:

  1. elaborazione dei cedolini paga ed effettuazione degli adempimenti previdenziali e fiscali relativi al personale dipendente dell’Associazione ed a quello assimilato (co.co.co.,..);
  2. gestione storica dei dati relativi al personale dipendente;
  3. supporto ed assistenza all’ufficio del personale dell’Associazione (telefonici e/o mediante posta elettronica) su tematiche correnti di diritto del lavoro, legislazione sociale e contrattazione collettiva, novità normative ed adempimenti obbligatori.

Il consulente incaricato dovrà garantire il rispetto di tutti gli adempimenti normativi, regolamentari e derivanti dall’applicazione del contratto di settore Regione e Enti Locali o da altri CCNL eventualmente applicati da Anci Veneto, con particolare riferimento alla elaborazione delle buste paga, alla predisposizione ed all’invio dei modelli mensili ed annuali previsti dalla normativa contributiva e fiscale vigente, alla elaborazione di tutti i prospetti riepilogativi e report ritenuti necessari alla gestione del costo del lavoro.

L’incarico si intende svolto in modo autonomo e senza vincoli di subordinazione con Anci Veneto, coordinandosi con l’ufficio personale dell’Associazione cui il Consulente dovrà rapportarsi e rispondere in termini di risultato delle prestazioni effettuate.

  1. 3.Durata dell’incarico

L’eventuale incarico avrà durata biennale, dal 15.07.2018 al 30.06.2021 e sarà prorogabile di ulteriori 2 anni.

  1. 4.Contenuto e modalità di esecuzione dell’incarico

Al Consulente saranno richiesti gli adempimenti mensili e/o annuali di seguito indicati:

  1. elaborazione cedolini paga (c.a. 4 dipendenti);
  2. comunicazioni obbligatorie (assunzioni, proroghe, licenziamenti, categorie protette, ecc.);
  3. elaborazione C. U.;
  4. denuncia infortuni/malattie professionali;
  5. rapporti INAIL/INPS;
  6. rendicontazione contabile;
  7. Gestione trattenute dipendenti;
  8. Certificazione ritenuta d’acconto per i lavoratori autonomi;
  9. Rapporti con gli istituti previdenziali e assicurativi;
  10. Elaborazione ed invio del modello 770;
  11. Autoliquidazione Inail;
  12. Report di spesa previsionali e consuntivi;

Per l’intera durata dell’incarico al Consulente saranno inoltre richiesti i servizi aventi carattere continuativo di seguito elencati:

  1. Supporto ed assistenza telefonici e/o mezzo e-mail su tematiche correnti di diritto del lavoro, legislazione sociale e contrattazione collettiva, novità normative ed adempimenti obbligatori: dal lunedì al venerdì nella fascia oraria 9:00-18:00;
  2. Gestire almeno i seguenti dati:

-      Generalità;

-      Familiari a carico;

-      Residenza e domicilio;

-      Modalità di pagamento e recapito dello stipendio;

-      Informazioni fiscali, previdenziali e fondo pensione;

-      Assunzione e cessazione;

-      Inquadramento contrattuale;

  1. 5.Corrispettivo per l’incarico

I servizi oggetto dell’incarico saranno remunerati sulla base di un prezzo forfetario onnicomprensivo per ogni cedolino elaborato nel mese di competenza, senza alcuna distinzione relativa alla tipologia dei percettori (lavoratore subordinato, co.co.pro., co.co.co., altro).

  1. 6.Penali per inadempimento e responsabilità per danni

Sono previste le seguenti penalità a carico del Consulente:

  1. Mancato o ritardato invio ad Anci Veneto, rispetto alle scadenze temporali pattuite, della documentazione necessaria alla predisposizione di alcuno degli adempimenti previsti all’art. 4, punti da 1) a 15): penale giornaliera € 350,00;
  2. Errore nella predisposizione o trasmissione agli Enti Competenti della documentazione relativa ad alcuno degli adempimenti di cui all’art. 4, punti da 1) a 15): al Consulente sarà addebitata ogni sanzione, multa od ammenda eventualmente comminata ad Anci Veneto, fatta salva ogni successiva azione per la richiesta dei danni cagionati dall’errore;
  3. Omessa esecuzione, anche parziale, di alcuno degli adempimenti previsti all’art. 4, punti da 1) a 15): Anci Veneto si riserva di far eseguire ad altro consulente i servizi non effettuati, addebitando al Consulente i relativi costi, fatta salva ogni successiva azione per il risarcimento dei danni.

Le penali saranno trattenute sull’ammontare contrattuale, salva in ogni caso la facoltà di Anci Veneto di risolvere il contratto stesso, previa diffida ad adempiere secondo quanto stabilito dal codice civile e salvo il risarcimento dei maggiori danni subiti a causa del ritardo.

Il Consulente sarà responsabile del corretto calcolo degli emolumenti spettanti, dei contributi e delle imposte dovute, garantendo, pertanto, la totale copertura di eventuali danni arrecati direttamente o indirettamente ad Anci Veneto ed al suo personale che derivino dalla mancata, inadeguata ovvero ritardata esecuzione degli adempimenti previsti, senza diritto ad alcuna rivalsa.

  1. 7.Modalità di presentazione dell’offerta e sua validità

L’offerta, redatta su carta intestata del consulente ed utilizzando l’allegata cheda offerta, dovrà riportare l’importo omnicomprensivo mensile, espresso in €/cedolino ed al netto dell’Iva di legge, al quale il Consulente si dichiara disponibile ad effettuare le prestazioni previste dall’art. 4, punti da 1) a 15) della presente richiesta.

Entro il termine tassativo delle ore 12:00 del giorno 25.06.2018, l’offerta confezionata con le modalità sopra indicate, dovrà essere inviata all’indirizzo PEC

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

la spedizione dovrà avvenire da un indirizzo di posta elettronica certificata ed indicare nell’oggetto la dicitura “Offerta per incarico di elaborazione dei cedolini paga ed effettuazione degli adempimenti previdenziali e fiscali relativi al personale di Anci Veneto” precisando, nel corpo dell’e-mail, la denominazione dell’impresa mittente, l’indirizzo della sede legale e la p. iva;

L’offerta presentata avrà validità di almeno 60 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle offerte.

  1. 8.Requisiti di partecipazione dell’offerta

Professionisti ordinistici così come indicato all’art. 1 della legge n. 12/79 di comprovata esperienza nella gestione del personale degli Enti Locali.

  1. 9.Pagamenti

Previa validazione da parte di Anci Veneto del prospetto mensile delle attività svolte dal Consulente, questi potrà emettere fattura per i corrispettivi maturati. La fattura sarà pagata a 30 ggdfm.

Informazioni sull’indagine di mercato

Possono essere richieste all’Ufficio amministrazione e contabilità di Anci Veneto.

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 049/8979033 int. 19.

Allegati:

Dichiarazione Unica e offerta.

Selvazzano Dentro, 15 giugno 2018

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (1598.pdf)Prot.1598 - Richiesta di Offerta 1684 kB
Download this file (Dich_Unica_e_Offerta_def.doc)Prot.1598 All - Dichiarazione Unica e Offerta 67 kB

ANCI VENETO

Presidente: Maria Rosa Pavanello
Direttore: Carlo Rapicavoli
Via M. Cesarotti n°17 - 35030 Selvazzano Dentro (PD) 
Tel. 0498979033 - Fax 0498984643
email: anciveneto@anciveneto.org 
pec: anciveneto@pec.it
CF: 80012110245

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.

 

A tale proposito se  hai bisogno di ulteriori informazioni o se hai domande sulla politica della privacy di questo sito ti preghiamo di contattarci via email attraverso l'apposito form nella pagina dei contatti

 

In questa pagina sono descritte le modalità con cui le informazioni personali vengono ricevute e raccolte e come sono utilizzate da www.ancisa.it. A questo scopo si usano i cookie vale a dire dei file testuali per agevolare la navigazione dell'utente.
 

COOKIE LAW

   1) Che cosa sono i cookie?

I cookie sono dei file di testo che i siti visitati inviano al browser dell'utente e che vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi al sito alla visita successiva.
 

   2) A cosa servono i cookie? 

I cookie possono essere usati per monitorare le sessioni, per autenticare un utente in modo che possa accedere a un sito senza digitare ogni volta nome e password e per memorizzare le sue preferenze.

 

   3) Cosa sono i cookie tecnici?

I cookie cosiddetti tecnici servono per la navigazione e per facilitare l'accesso e la fruizione del sito da parte dell'utente. I cookie tecnici sono essenziali per esempio per accedere a Google o a Facebook senza doversi loggare a tutte le sessioni. Lo sono anche in operazioni molto delicate quali quelle della home banking o del pagamento tramite carta di credito o per mezzo di altri sistemi.
 

   4) I cookie Analytics sono cookie tecnici? 

In altri termini i cookie che vengono inseriti nel browser e ritrasmessi mediante Google Analytics o tramite il servizio Statistiche di Blogger o similari sono cookie tecnici?. Il Garante ha affermato che questi cookie possono essere ritenuti tecnici solo se "utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookie analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookie tecnici." 
 

   5) Che cosa sono i cookie di profilazione?

Sono cookie utilizzati per tracciare la navigazione dell'utente per creare profili sui suoi gusti, sulle sue preferenze, sui suoi interessi e anche sulle sue ricerche. Vi sarà certamente capitato di vedere dei banner pubblicitari relativi a un prodotto che poco prima avete cercato su internet. La ragione sta proprio nella profilazione dei vostri interessi e i server indirizzati opportunamente dai cookie vi hanno mostrato gli annunci ritenuti più pertinenti.
 

   6) È necessario il consenso dell'utente per l'installazione dei cookie sul suo terminale?

Per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto alcun consenso mentre i cookie di profilazione possono essere installati nel terminale dell'utente solo dopo che quest'ultimo abbia dato il consenso e dopo essere stato informato in modo semplificato.
 

   7) In che modo gli webmaster possono richiedere il consenso?

Il Garante per la Privacy ha stabilito che  nel momento in cui l'utente accede a un sito web deve comparire un banner contenente una informativa breve, la richiesta del consenso e un link per l'informativa più estesa come quella visibile in questa pagina su che cosa siano i cookie di profilazione e sull'uso che ne viene fatto nel sito in oggetto.
 

   8) In che modo deve essere realizzato il banner?

Il banner deve essere concepito da nascondere una parte del contenuto della pagina e specificare che il sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti. Il banner deve poter essere eliminato solo con una azione attiva da parte dell'utente come potrebbe essere un click.
 

   9) Che indicazioni deve contenere il banner? 

Il banner deve contenere l'informativa breve, il link alla informativa estesa e il bottone per dare il consenso all'utilizzo dei cookie di profilazione.
 

   10) Come tenere documentazione del consenso all'uso dei cookie?

È consentito che venga usato un cookie tecnico che tenga conto del consenso dell'utente in modo che questi non abbia a dover nuovamente esprimere il consenso in una visita successiva al sito.
 

   11) Il consenso all'uso dei cookie si può avere solo con il banner?

No. Si possono usare altri sistemi purché il sistema individuato abbia gli stessi requisiti. L'uso del banner non è necessario per i siti che utilizzano solo cookie tecnici.

 

   12) Che cosa si deve inserire nella pagina informativa più estesa?

Si devono illustrare le caratteristiche dei cookie installati anche da terze parti. Si devono altresì indicare all'utente le modalità con cui navigare nel sito senza che vengano tracciate le sue preferenze con la possibilità di navigazione in incognito e con la cancellazione di singoli cookie.
 

   13) Chi è tenuto a informare il Garante che usa cookie di profilazione?

Il titolare del sito ha tale onere. Se nel suo sito utilizza solo cokie di profilazione di terze parti non occorre che informi il Garante ma è tenuto a indicare quali siano questi cookie di terze parti e a indicare i link alle informative in merito.
 

   14) Quando entrerà in vigore questa normativa?

Il Garante ha dato un anno di tempo per mettersi in regola e la scadenza è il 2 Giugno 2015.
 

COOKIE UTILIZZATI IN QUESTO SITO

File di log: Come molti altri siti web anche questo fa uso di file di log registra cioè la cronologia delle operazioni man mano che vengono eseguite. Le informazioni contenute all'interno dei file di registro includono indirizzi IP, tipo di browserInternet Service Provider (ISP)data, ora, pagina di ingresso e uscita e il numero di clic. Tutto questo per analizzare le tendenze, amministrare il sito, monitorare il movimento dell'utente dentro il sito e raccogliere dati demografici, indirizzi IP e altre informazioni. Tale dati non sono riconducibili in alcun modo all'identità dell'utente e sono cookie tecnici.
 

COOKIE DI TERZE PARTI PRESENTI NEL SITO 

.....

TWITTER


#bandoperiferie - Anci rompe i rapporti con il governo. @Antonio_Decaro: «Nessun riscontro a impegni assunti da… https://t.co/NxvoQwkiPw

Cosa prevede il programma #Urbact? E quali le opportunità per realizzare progetti innovativi nelle città? Venite a… https://t.co/Bxp8SpuHw7
Follow ANCI on Twitter

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Anciveneto.
Iscriviti
Non saranno inviate email di spam.