A- A A+
Notizie

Amministrazione Trasparente

cantieri2

I Comuni veneti dovranno rivedere la quantità di suolo trasformabile all'interno del proprio territorio. Nel Bur della Regione Veneto n° 51 del 25 maggio con la DGRV 668/2018 sono stati definiti i parametri massimi.

A livello regionale la quantità massima consumabile è di 12.793 ettari fino al 2050 con una riserva di 8.530 ettari.

A livello comunale, invece, le cifre variano in base a molteplici fattori. Innanzitutto va tenuta in considerazione la zona di appartenenza di un determinato territorio comunale, definito in termini tecnici "ambito sovracomunale omogeneo": ne sono stati individuati 14 in tutto il territorio regionale.

Quindi entrano in ballo gli aspetti idrogeologici, il livello di urbanizzazione presente, l'esigenza effettiva di realizzare infrastrutture, la produzione agricola esistente.

Sono 18 i mesi di tempo che hanno i Comuni per approvare la variante di adeguamento dello strumento urbanistico generale (PRG o PAT), secondo le procedure semplificate previste. La scadenza decorre dalla pubblicazione nel Bur della delibera di Giunta regionale.

Amministratori e dipendenti comunali dovranno inoltre aggiornare gli strumenti urbanistici alle nuove definizioni uniformi aventi incidenza urbanistica. L'obbligo è in funzione dell’adeguamento dei regolamenti edilizi allo schema di Regolamento Edilizio Tipo (RET) disposto dall’intesa sancita tra il Governo, le Regioni ed i Comuni. Anche in questo caso la scadenza è nei 18 mesi successivi alla pubblicazione del 25 maggio.

In un'altra delibera del Bur, precisamente la 669/2018, sono state comunque inserite le linee guida e i suggerimenti per il Ret. Li ha elaborati Anci Veneto assieme alla stessa Regione.

http://www.regione.veneto.it/web/ambiente-e-territorio/news-urbjus

interregUn evento organizzato dalla Provincia di Treviso, in qualità di coordinatore del Progetto "TOGETHER: Towards a Goal of Efficiency Through Energy Reduction" project (financed by the Interreg Central Europe Programme), nell'ambito della Settimana dell'Energia a Bruxelles.

Si tratta di un workshop dedicato al confronto su come migliorare l'efficienza energetica attraverso il comportamento degli utenti.

Per una migliore comprensione alleghiamo l'agenda della giornata.

 

Per ogni altra informazione:

Dott.ssa Valentina Mattara
Unità Operativa Rapporti e Relazioni U.E. della Provincia di Treviso
Via Cal di Breda, 116 - Treviso
Tel 0422-656905  /  Fax 0422-656909  /  Mobile 329 8316397

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (TOGETHER_ Workshop agenda.pdf)TOGETHER_ Workshop agenda.pdf 410 kB

progettoPACTE

 

 

Tutte le info sul Progetto PACTE a questo link: https://www.sportetcitoyennete.com/en/europe/pacte-project (in inglese)

A questo link il questionario: https://www.surveymonkey.de/r/PASSPORT-1it (in italiano)

 

 

ANCI, con altri partner europei, sta raccogliendo dati sui Comuni d'Italia per promuovere il Progetto PACTE, per un territorio abitato da cittadini più dinamici nell'ambito dell'attività fisica e sportiva, e rispetto di uno stile di vita più sano.

La prima fase scade a fine giugno 2018, pertanto chiediamo a tutti i Comuni di dedicare qualche minuto a compilare il questionario presente a questo link: https://www.surveymonkey.de/r/PASSPORT-1it

 

La compilazione del questionario permette al Comune di entrare nella banca dati e di essere un futuro protagonista di interessanti bandi europei sul tema.

 

Per ogni altra informazione:

Area Studi e Ricerche di ANCI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dup

La prossima scadenza per il Dup, il Documento unico di programmazione a valenza triennale, è il 31 luglio. Entro quella data le amministrazioni comunali dovranno porlo al vaglio dei rispettivi consigli comunali. Con la novità che è stato semplificato per i comuni con meno di 5mila abitanti, non più obbligati a distinguere tra la programmazione con riferimento al periodo di mandato e a quello del bilancio di previsione. E per quelli sotto i 2mila è ancora più leggero, perché devono illustrare soltanto le spese programmate e le entrate previste. Forse queste novità saranno applicate già nel prossimo Dup.

Nello specifico, il documento sarà suddiviso in più parti. Una prima che dovrà contenere l'analisi interna ed esterna dell'ente (territorio, situazione socio-economica, sostenibilità finanziaria). Una seconda che invece dovrà definire le entrate, in riferimento alla programmazione triennale. Le funzioni fondamentali, il fabbisogno di personale andrà chiarito nella voce delle spese correnti. Il fabbisogno finanziario per ogni anni anno e i progetti in corso di esecuzione vanno indicato tra gli investimenti. 

 

 

sicurezzalavoro

Venezia, 21 maggio 2018 – L’Anci Veneto, con il vicepresidente Angelo Tosoni, ha partecipato oggi al tavolo sulla sicurezza convocato in Regione del Veneto dal presidente Zaia assieme ad associazioni di categoria, sindacati e i principali stakeholder del territorio.

“Il tavolo è un ottimo strumento di lavoro –spiega Tosoni– per affrontare un tema prioritario anche per i Comuni. I sindaci e Anci Veneto da anni stanno ponendo, a diversi livelli istituzionali, la questione del massimo ribasso: oltre a non darci garanzie sulla conclusione dei lavori perché le ditte falliscono, non garantiscono standard adeguati sulla sicurezza sul lavoro. Per questo è necessario e urgente trovare una soluzione su questo tema che tocca da vicino le comunità”.

“La sicurezza sul lavoro – conclude il vicepresidente- deve essere una priorità per questo garantiamo la nostra disponibilità a collaborare per qualsiasi iniziativa che sarà presa da questo tavolo e a dare il nostro contributo sul piano strategico per la sicurezza sul lavoro”.

ANCI VENETO

Presidente: Maria Rosa Pavanello
Direttore: Carlo Rapicavoli
Via M. Cesarotti n°17 - 35030 Selvazzano Dentro (PD) 
Tel. 0498979033 - Fax 0498984643
email: anciveneto@anciveneto.org 
pec: anciveneto@pec.it
CF: 80012110245

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.

 

A tale proposito se  hai bisogno di ulteriori informazioni o se hai domande sulla politica della privacy di questo sito ti preghiamo di contattarci via email attraverso l'apposito form nella pagina dei contatti

 

In questa pagina sono descritte le modalità con cui le informazioni personali vengono ricevute e raccolte e come sono utilizzate da www.ancisa.it. A questo scopo si usano i cookie vale a dire dei file testuali per agevolare la navigazione dell'utente.
 

COOKIE LAW

   1) Che cosa sono i cookie?

I cookie sono dei file di testo che i siti visitati inviano al browser dell'utente e che vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi al sito alla visita successiva.
 

   2) A cosa servono i cookie? 

I cookie possono essere usati per monitorare le sessioni, per autenticare un utente in modo che possa accedere a un sito senza digitare ogni volta nome e password e per memorizzare le sue preferenze.

 

   3) Cosa sono i cookie tecnici?

I cookie cosiddetti tecnici servono per la navigazione e per facilitare l'accesso e la fruizione del sito da parte dell'utente. I cookie tecnici sono essenziali per esempio per accedere a Google o a Facebook senza doversi loggare a tutte le sessioni. Lo sono anche in operazioni molto delicate quali quelle della home banking o del pagamento tramite carta di credito o per mezzo di altri sistemi.
 

   4) I cookie Analytics sono cookie tecnici? 

In altri termini i cookie che vengono inseriti nel browser e ritrasmessi mediante Google Analytics o tramite il servizio Statistiche di Blogger o similari sono cookie tecnici?. Il Garante ha affermato che questi cookie possono essere ritenuti tecnici solo se "utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookie analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookie tecnici." 
 

   5) Che cosa sono i cookie di profilazione?

Sono cookie utilizzati per tracciare la navigazione dell'utente per creare profili sui suoi gusti, sulle sue preferenze, sui suoi interessi e anche sulle sue ricerche. Vi sarà certamente capitato di vedere dei banner pubblicitari relativi a un prodotto che poco prima avete cercato su internet. La ragione sta proprio nella profilazione dei vostri interessi e i server indirizzati opportunamente dai cookie vi hanno mostrato gli annunci ritenuti più pertinenti.
 

   6) È necessario il consenso dell'utente per l'installazione dei cookie sul suo terminale?

Per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto alcun consenso mentre i cookie di profilazione possono essere installati nel terminale dell'utente solo dopo che quest'ultimo abbia dato il consenso e dopo essere stato informato in modo semplificato.
 

   7) In che modo gli webmaster possono richiedere il consenso?

Il Garante per la Privacy ha stabilito che  nel momento in cui l'utente accede a un sito web deve comparire un banner contenente una informativa breve, la richiesta del consenso e un link per l'informativa più estesa come quella visibile in questa pagina su che cosa siano i cookie di profilazione e sull'uso che ne viene fatto nel sito in oggetto.
 

   8) In che modo deve essere realizzato il banner?

Il banner deve essere concepito da nascondere una parte del contenuto della pagina e specificare che il sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti. Il banner deve poter essere eliminato solo con una azione attiva da parte dell'utente come potrebbe essere un click.
 

   9) Che indicazioni deve contenere il banner? 

Il banner deve contenere l'informativa breve, il link alla informativa estesa e il bottone per dare il consenso all'utilizzo dei cookie di profilazione.
 

   10) Come tenere documentazione del consenso all'uso dei cookie?

È consentito che venga usato un cookie tecnico che tenga conto del consenso dell'utente in modo che questi non abbia a dover nuovamente esprimere il consenso in una visita successiva al sito.
 

   11) Il consenso all'uso dei cookie si può avere solo con il banner?

No. Si possono usare altri sistemi purché il sistema individuato abbia gli stessi requisiti. L'uso del banner non è necessario per i siti che utilizzano solo cookie tecnici.

 

   12) Che cosa si deve inserire nella pagina informativa più estesa?

Si devono illustrare le caratteristiche dei cookie installati anche da terze parti. Si devono altresì indicare all'utente le modalità con cui navigare nel sito senza che vengano tracciate le sue preferenze con la possibilità di navigazione in incognito e con la cancellazione di singoli cookie.
 

   13) Chi è tenuto a informare il Garante che usa cookie di profilazione?

Il titolare del sito ha tale onere. Se nel suo sito utilizza solo cokie di profilazione di terze parti non occorre che informi il Garante ma è tenuto a indicare quali siano questi cookie di terze parti e a indicare i link alle informative in merito.
 

   14) Quando entrerà in vigore questa normativa?

Il Garante ha dato un anno di tempo per mettersi in regola e la scadenza è il 2 Giugno 2015.
 

COOKIE UTILIZZATI IN QUESTO SITO

File di log: Come molti altri siti web anche questo fa uso di file di log registra cioè la cronologia delle operazioni man mano che vengono eseguite. Le informazioni contenute all'interno dei file di registro includono indirizzi IP, tipo di browserInternet Service Provider (ISP)data, ora, pagina di ingresso e uscita e il numero di clic. Tutto questo per analizzare le tendenze, amministrare il sito, monitorare il movimento dell'utente dentro il sito e raccogliere dati demografici, indirizzi IP e altre informazioni. Tale dati non sono riconducibili in alcun modo all'identità dell'utente e sono cookie tecnici.
 

COOKIE DI TERZE PARTI PRESENTI NEL SITO 

.....

TWITTER


Migliorare la vivibilità urbana e la salute dei cittadini partendo dalla mobilità. Parigi comincia a studiare il… https://t.co/va78nchX2l

L'immaginazione trova spazio in città e ne ridisegna i contorni. A Torino con @cocity_torino un patto di collaboraz… https://t.co/r6hBMHnE0K
Follow ANCI on Twitter

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Anciveneto.
Iscriviti
Non saranno inviate email di spam.